Cosa dicevano i berlinesi dell’ovest nel 1972 a chi gli chiedeva se erano felici

muro di berlino,https://pixabay.com/it/photos/bernauer-straße-costruzione-del-muro-113173/, LoboStudioHamburg,https://pixabay.com/it/users/lobostudiohamburg-13838/

Nel 1972 Rbb24 intervistò i passanti a Kurfürstendamm per capire le preoccupazioni dei berlinesi dell’ovest

«Hat sie schon mal was frustirert?» (È frustrato da qualcosa?), questa la domanda che rbb24 – l’emittente radiotelevisiva pubblica locale dei Länder tedeschi Berlino e Brandeburgo – chiese nel 1972 ai berlinesi residenti nella parte ovest. Erano esattamente 47 anni fa e un giornalista del telegiornale serale era in viaggio sulla Kurfürstendamm, oggi uno dei viali più eleganti della capitale tedesca. Qui fermava i passanti e chiedeva loro se erano felici o se fossero frustrati da qualcosa. Ecco le risposte:

Le risposte alla domanda «Hat sie schon mal was frustriert?» (È frustrato da qualcosa?)

Lei (sottinteso: mi sta frustrando, rivolgendosi al giornalista). Niente. Ho fame, questa è la mia frustrazione. Questo sistema, è così incredibile (forse rivolgendosi alla separazione di Berlino e alla Guerra Fredda). Tutto. L’idea che l’uomo si debba sottomettere e omologare al sistema. Sono pieno di frustrazioni e ne sono libero solo quando medito. Il materialismo, la più grande malattia della civiltà contemporanea. Non lo so. Il fatto che l’uomo debba avere delle cose. Devo svegliarmi tutte le mattine e alzarmi dal letto. Vorrei dormire di più, ma devo lavorare. Il pensiero che dovrò passare il resto della mia vita a lavorare. Tutto, il perchè non te lo so spiegare.

Come il reportage del 1972 venne riproposto con un pezzo dance nel 2018 dal produttore PeterPaasch

Il reportage venne poi trasfromato, nel 2018, anche in un pezzo musicale. Per non stridere con gli anni in cui avvenne il servizio giornalistico, precisamente nel 1972, la canzone mixa le voci degli intervistati in un sound dance tipicamente anni ’80. L’autore è PeterPaasch, residente ad Amburgo e dal 2013 produttore soprattutto di muscia elettronica. Il pezzo lo puoi ascolatre qui.

Leggi anche: «Nel 1984 disegnai sul Muro di Berlino uomini con la testa di cuori. Ero un vandalo, ora mi reputano un artista»


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Muro di Berlino, © LoboStudioHamburg, CC0 on Pixabay

Leave a Reply