A Berlino una grande mostra dedicata alle cinque Madonne di Raffaello

Alla Gemäldegalerie di Berlino verranno esposti cinque dipinti di Madonne di Raffaello per l’anniversario dei 500 anni dalla morte del grande artista

In occasione dell’anniversario dei 500 anni dalla morte di Raffaello, la Gemäldegalerie di Berlino organizza una mostra dal 13/12/19 al 26/04/20. Verranno presentati cinque dipinti di Madonne, di cui due sono prestiti della National Gallery di Londra e del Kupferstichkabinett di Berlino. Questa sarà un’occasione unica per ammirare 5 ritratti della Vergine Maria di Raffaello riuniti in una sola sala. Tre dipinti fanno già parte della collezione della Gemäldegalerie e sono: la Madonna Colonna (del 1507 circa), la Madonna Solly (databile tra il 1500 e il 1504) e la Madonna col Bambino tra i santi Girolamo e Francesco (databile tra il 1500 e il 1504). Per la prima volta, inoltre, il dipinto circolare della Madonna Terranuova (risalente al 1505 circa) verrà esposto insieme allo schizzo iniziale della testa, grazie al prestito del Kupferstichkabinett. Il pezzo forte della mostra sarà costituito dalla Madonna con i garofani (1506-08), che lascia per la prima volta l’Inghilterra dal tempo della sua acquisizione da parte della National Gallery. Si tratta di un piccolo quadro devozionale in cui Raffaello trasforma il classico soggetto della Madonna con il Bambino in una rappresentazione dal tono familiare.

Raffaello è tra i più celebri pittori del Rinascimento

Raffaello è considerato creatore di immagini in cui domina la dolcezza e l’armonia, che ritroviamo nelle sue Madonne del periodo fiorentino (dal 1505 al 1508), prima di lasciare Firenze per recarsi a Roma. Raffaello crea un tipo di bellezza femminile umano, pieno di grazia, che diventerà un punto di riferimento per tutti gli altri artisti fino all’800. La Madonna di Raffaello è una madre dolce che guarda con affetto al suo bambino. Questa particolarità ad esempio è presente nella Madonna con i garofani, in cui si abbandonano rigidità e formalismi e si può intravedere il rapporto intimo fra la madre e il suo bambino.

Alla Gemäldegalerie è possibile trovare molti capolavori dell’arte

La collezione di questo museo spazia dal tredicesimo al diciottesimo secolo. Sono esposti permanentemente molti capolavori, tra cui opere di Rembrandt, Rubens e Caravaggio. Il pezzo forte del museo è costituito dalla grande varietà di dipinti italiani e tedeschi che vanno dal tredicesimo al sedicesimo secolo.

Raphael in Berlin
The Madonnas of the Gemäldegalerie

Dal 13/12/19 al 26/04/20

Matthäikirchplatz 4, 10785 Berlin.

Orari: martedì e mercoledì dalle 10:00 alle 18:00; giovedì dalle 10:00 alle 20:00; venerdì dalle 10:00 alle 18:00; sabato e domenica dalle 11:00 alle 18:00; lunedì chiuso.

Prezzo: 10 euro, ridotto 5 euro. Clicca qui per ulteriori informazioni.

Clicca qui per il sito web.

Facebook: @gemaeldegalerie

Leggi anche: 30 anni di Loveparade, a Berlino la mostra sul leggendario party-parata dedicato a techno e amore

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Madonna col Bambino tra i santi Girolamo e Francesco, © Richard Mortel, CC0, on Flickr

Leave a Reply